Kalea Plus_980x200_

La Sardegna investe sul mercato spagnolo

Sardegna Fitur

La Sardegna in vetrina alla Fitur 2022 di Madrid, con uno spazio dedicato in cui sono presenti 14 aziende provenienti da tutti i territori dell’Isola.

“Prosegue anche nel nuovo anno la strategia promozionale per il rilancio sul mercato internazionale – ha affermato Gianni Chessa, assessore del Turismo della Regione Sardegna -. Vogliamo lanciare un segnale inequivocabile del potenziale della nostra industria turistica, che ha assoluto bisogno di tornare alla normalità. La Regione è presente a Fitur per la quarta volta, e abbiamo deciso di realizzare un’area espositiva, all’interno del Padiglione Europa, più grande del solito, ben riconoscibile e caratterizzata dal marchio Sardegna”.

A disposizione di ogni impresa partecipante un’area dedicata agli incontri, oltre al supporto istituzionale per la promozione della destinazione Sardegna. Le imprese presenti appartengono ai settori alberghiero, delle agenzie di viaggi e società di servizi turistici.