202111_TdI_B_La Solare

Venezia candidata a ‘capitale globale della sostenibilità’

Il Padiglione Italia a Expo 2020 Dubai- rendering 3

Focus su Venezia al Padiglione Italia a Expo Dubai, con la città lagunare e patrimonio dell’umanità che si candida a ‘capitale globale della sostenibilità’. La candidatura è sostenuta da Comune, Città Metropolitana, Regione Veneto e Governo nazionale.

“Nell’anno in cui celebra i 1600 anni dalla sua Fondazione Venezia guarda al futuro e dimostra di essere luogo di innovazione e avanguardia culturale e tecnologica – ha affermato il sindaco Luigi Brugnaro -. Idrogeno, chiusura del ciclo dei rifiuti, recupero oli fritti e plastiche per non inquinare i mari, mobilità sostenibile sono le azioni concrete già messe in atto e che si svilupperanno ancora di più nei prossimi anni. Lavoriamo uniti, facciamo squadra e lasciamo un segno tangibile del nostro impegno”.

“L’unicità di Venezia è particolarmente stimolante per il ripensamento di una nuova dimensione spazio-temporale, in cui il rapporto tra ambiente naturale e ambiente sociale è armoniosamente equilibrato – ha sottolineato la rettrice di Ca’ Foscari, Tiziana Lippiello -. Venezia capitale mondiale della sostenibilità rappresenta un appuntamento decisivo per contribuire ad affrontare una sfida di respiro globale, con il contributo delle nuove generazioni. Abbiamo davanti a noi una grande responsabilità ma anche una grande opportunità”.