Kalea Plus_980x200_

Regolamentazione piattaforme digitali, nascono i tavoli di confronto con le associazioni

Schermata 2021-03-16 alle 10.59.00

La Commissione Europea, nell’ambito della strategia “Plasmare il futuro digitale dell’Europa”, ha presentato due proposte di regolamento, il Digital Services Act (Dsa) e il Digital Markets Act (Dma), volte a disciplinare il rapporto tra imprese e piattaforme online nell’ambito del mercato unico digitale.

Il cosiddetto “Pacchetto Digitale” è il frutto delle segnalazioni fatte alla Commissione europea dalle organizzazioni di fornitori di beni e servizi che si avvalgono di piattaforme digitali, tra cui Federalberghi e Hotrec, sulle problematiche delle imprese, in particolare pmi, che subiscono posizione dominante dei grandi operatori dell’intermediazione.

Il Ministero per lo Sviluppo economico, competente per il Dma, e il Dipartimento per le politiche europee della Presidenza del Consiglio, competente per il Dsa, hanno attivato due distinti tavoli stabili di confronto con le amministrazioni, le autorità nazionali e le associazioni di categoria, in cui Federalberghi è presente, al fine di esaminare e concordare una posizione nazionale condivisa sulle proposte, da veicolare in sede europea.