202111_TdI_B_La Solare

Credito d’imposta spese sanificazione: domande sino al 4 novembre

Polti Vaporetto Pro 95 in uso_ambito domestico

Scade il 4 novembre 2021 il termine per la presentazione delle domande online per il credito di imposta per la sanificazione e l’acquisto dei dispositivi di protezione introdotto dal decreto legge ‘sostegni-bis’.

Lo strumento spetta a imprese e strutture ricettive extra-alberghiere a carattere non imprenditoriale (a condizione che siano munite di codice identificativo regionale ovvero, in mancanza, identificate mediante autocertificazione in merito allo svolgimento dell’attività ricettiva di bed and breakfast) in misura pari al 30% delle spese sostenute nei mesi di giugno, luglio ed agosto 2021 per la sanificazione degli ambienti e degli strumenti utilizzati e per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale e di altri dispositivi atti a garantire la salute dei lavoratori e degli utenti, comprese le spese per la somministrazione di tamponi per Covid-19.

Il credito d’imposta è previsto sino a un massimo di 600mila euro per ciascun beneficiario, nel limite complessivo di 200 milioni per l’anno 2021.

Per accedere al beneficio è necessario comunicare all’Agenzia delle Entrate l’ammontare delle spese ammissibili sostenute nei suddetti tre mesi, utilizzando il modello presente sul sito; la comunicazione può essere trasmessa direttamente dal contribuente o da un intermediario.

Al termine del periodo di presentazione delle comunicazioni, sulla base delle richieste pervenute, l’Agenzia determinerà e renderà nota, con uno specifico provvedimento, la quota percentuale dei crediti effettivamente fruibili, in rapporto alle risorse disponibili.