980x200_HORECA

La Lombardia attrae i francesi con easyJet

easyjet-4d

Arriva anche easyJet a promuovere la Lombardia. Dopo l’intesa con Ryanair la Regione Lombardia ha siglato un accordo con la low cost inglese per conquistare posizioni sul mercato della Francia. Una collaborazione che prevede la promozione nell’ambito dei collegamenti easyJet su Bordeaux, Nantes e Parigi da e verso gli aeroporti di Milano Malpensa, Linate e Orio al Serio.

La collaborazione prevede una pianificazione digital congiunta sui canali social sino a novembre, con l’obiettivo di promuovere, oltre alla stagione estiva, anche l’autunno e l’avvio della prossima stagione invernale.

“È indispensabile continuare a investire in comunicazione e promozione per mantenere alta sui mercati esteri l’attrattività della destinazione Lombardia – ha chiarito Lara Magoni, assessora regionale al Turismo, al Marketing territoriale e alla Moda -, in particolare in un’ottica di prossimità europea di corto-medio raggio. Per questo, per rilanciare il turismo internazionale proseguiamo con azioni di comunicazione in collaborazione con i principali vettori aerei internazionali”.

In quest’ottica si inserisce anche la firma del protocollo tra Regione Lombardia e Sacbo, la società che gestisce l’aeroporto di Bergamo Orio al Serio. Diversi sono gli obiettivi dell’intesa, in primis rafforzare la conoscenza e promuovere il marchio turistico ‘inLombardia’ a livello internazionale. Inoltre, la collaborazione prevede la condivisione di informazioni sui flussi e sul traffico aereo per un monitoraggio della mobilità. L’intesa permetterà anche di avviare una sinergia comunicativa per il riposizionamento competitivo della destinazione Lombardia e la ripresa dei flussi turistici.