202111_TdI_B_La Solare

Lounge ibride: l’era della hall polifunzionale

soave_aree_comuni1

La reception si trasforma in luogo dove a tutte le ore gli ospiti possono lavorare, mangiare o vivere momenti di relax. Le lounge ibride sono realizzate secondo concept contemporanei, che sfruttano spazi prima poco valorizzati, senza personalità e spesso vuoti, ricreandoli come aree polifunzionali il cui ruolo non si esaurisce con la semplice accoglienza degli ospiti, ma si sviluppa per diventare un vero e proprio social hub sempre più proteso verso l’esterno. Spazi che architetti e designer tendono a concepire come ambiente ibrido, dove a ogni ora della giornata si consumano riti tradizionali come quello del checkin o si condividono momenti di lavoro e relax fuori dall’intimità della propria camera. Complice poi la tecnologia e le app che stanno mandando in soffitta le vecchie procedure d’accoglienza, ora le hall sono anche catalizzatrici di tutte le tendenze più aggiornate in fatto di abitudini di consumo e di lifestyle contemporaneo. La parola d’ordine è, del resto, mettere a rendita ogni singolo metro quadrato della propria struttura, consci che la concorrenza più agguerrita la si può sconfiggere proponendo servizi accessori che esulano dalla semplice vendita di camere.

Su Turismo d’Italia di febbraio il servizio integrale dedicato alle lounge ibride