2401_TdI_B_SA Gaggia e Sigep_980x200

Innovation Network e startup: il ministero del Turismo apre la rete di collaborazioni

Innovation network

Il ministero del Turismo ha pubblicato il provvedimento che consente a Regioni e Province autonome di entrare a far parte dell’Innovation Network, la rete di collaborazioni attivata per definire programmi di supporto all’accelerazione e allo sviluppo di startup innovative nel settore del turismo.

L’ampliamento ha l’obiettivo strategico di una collaborazione soprattutto nelle fasi di sviluppo e consolidamento delle startup, rafforzando anche i processi di collaborazione virtuosa tra startup e aziende dei territori, secondo gli approcci tipici dell’open innovation.

“Si tratta di un passaggio importante nelle policy di supporto allo sviluppo della nuova imprenditorialità innovativa nel turismo – ha commentato il ministro del Turismo, Daniela Santanchè -. Con questa iniziativa si rafforza la collaborazione tra livello centrale e regionale, per definire strategie e iniziative sinergiche a favore delle startup e dei giovani imprenditori innovatori. Stimolare la collaborazione tra startup e aziende tradizionali, che è uno dei principali obiettivi su cui potranno lavorare Ministero e Regioni attraverso questo provvedimento, va nella direzione di rendere quanto più pervasivi i processi di innovazione nei territori”.

L’Innovation Network del ministero del Turismo ha sinora contribuito al lancio di due programmi di accelerazione dedicati a startup innovative, con gli operatori Cdp Venture Capital, congiuntamente a LVenture e Venisia, e Broxlab.