Focus sul settore turismo per ‘Imprese Vincenti 2022’ di Intesa Sanpaolo

Intesa Sanpaolo grattacielo

Prende il via la quarta edizione di ‘Imprese Vincenti’, l’iniziativa di Intesa Sanpaolo per la valorizzazione delle piccole e medie imprese italiane, lanciato nel 2019 per accompagnare le aziende in percorsi di crescita e sviluppo. Il programma 2022 ha un focus particolare sul turismo. Questa edizione si rivolge, infatti, alle imprese di questo comparto per individuare le eccellenze dei territori e farne emergere esigenze e potenzialità da sviluppare, anche grazie alle misure previste per il settore nell’ambito del Pnrr. L’obiettivo è contribuire a tracciare una via di rilancio, evidenziando le aziende che, grazie a investimenti nella qualità dell’offerta e nella sostenibilità, rappresentano un esempio e un traino per il settore nel suo complesso.

Nella selezione verrà data particolare attenzione ad alcuni indicatori di performance, valutati in considerazione della particolare situazione economico-sociale: capacità di investire nel digitale e nella transizione 4.0; adeguamento progressivo ai criteri di sostenibilità espressi dalle metriche Esg; valorizzazione del capitale umano; internazionalizzazione; sviluppo della filiera di appartenenza e del legame con il territorio; attitudine delle imprese profit di creare impatto sociale contribuendo alla crescita inclusiva e al benessere del proprio territorio.

Le pmi possono autocandidarsi entro il 30 giugno prossimo, compilando un questionario sulla propria attività presente sul sito di Intesa Sanpaolo; l’autocandidatura è aperta a imprese clienti e non clienti, sia pubbliche che private, che abbiano un fatturato compreso fra 2 e 130 milioni di euro, almeno 10 dipendenti e sede legale in Italia.

“Nuove e più pesanti sfide incombono sul percorso di ripartenza – ha osservato Stefano Barrese, responsabile divisione Banca dei territori Intesa Sanpaolo -, ma vediamo molte imprese che continuano a esprimere valore per se stesse e per il territorio in cui operano. Dobbiamo sostenere la loro progettualità e la loro capacità di guardare al futuro. Con ‘Imprese Vincenti 2022’ vogliamo rafforzare queste imprese e la loro capacità di investire per affrontare tutte le transizioni necessarie al potenziamento del nostro sistema economico”.