Rivista-online-TTG-980x200px

Una Dream experience in Snow Chalet

Lac Salin_Snow Chalet_esterno_notte_5675_LR

Con un grande chalet di neve si rinnova la Snow Dream experience proposta da Lungolivigno. Lo Snow Chalet è composto da una suite in legno, rustica ma romantica, “abitata” dagli animali della foresta; il mulino della legna accoglie con la grande ruota della segheria, gli attrezzi del falegname, le atmosfere della vecchia Livigno.

Lo chalet rimarrà sulle piste dal 19 dicembre sino al 23 marzo 2019, dando la possibilità di provare l’Experience che inizia con un aperitivo, poi una cena tradizionale prima di sistemarsi nel sacco a pelo termico e riscaldarsi con le tisane alle erbe del bosco; al mattino si è risvegliati da una tazza di caffè bollente e prodotti del bosco, serviti mentre si è ancora a letto, e, infine, massaggio in spa.

La direzione artistica di Snow Dream Experience è dell’artista Vania Cusini, specialista in sculture di neve. Gli Snow Chalet discendono direttamente dall’esperienza di Art in Ice, il contest di scultura internazionale di neve, promossa da 18 anni da Lungolivigno. Cusini aveva partecipato a Art in Ice con l’opera ‘S-cultura ancora per quanto?’, vincendo il primo premio; ha poi conquistato la Russian Cup of Snow and Ice Zimniy Vernissage, organizzata dal Ministero di Cultura Russo e, successivamente,  si è aggiudicata il terzo posto al Festival internazionale di sculture di neve ad Harbin, in Cina, con la scultura ‘Travel of life’.