True Italian Experience, il digital hub di Ita Airways per l’incoming

Ita Airways

Ita Airways ha lanciato True Italian Experience, hub digitale per lo sviluppo del turismo incoming, che, aggregando i principali stakeholder della filiera turistica, crea sistema per promuovere nel mondo le esperienze da vivere in Italia.

“True Italian Experience ci permette di fare sistema aggregando i principali attori pubblici e privati della filiera turistica italiana, lavorando per la valorizzazione delle esperienze sostenibili, innovative e inclusive presenti nel nostro Paese – ha affermato, Fabio Lazzerini, a.d. di Ita Airways -. Diamo a questa iniziativa il nostro prezioso contributo di compagnia di bandiera: la nostra presenza commerciale in 67 Paesi, che cresceranno sino a 89, darà l’accesso a oltre 80mila punti vendita di tour operator e agenzie di viaggi nel mondo. L’obiettivo è portare i viaggiatori a scegliere l’Italia, ad amarla e a consigliarla come l’esperienza turistica più varia e coinvolgente del mondo. Un progetto di ampio respiro che rappresenta un asset di valorizzazione per la compagnia, che si pone al centro di questo sistema come punto di riferimento sia istituzionale, sia di business”.

Digitalizzazione, centralità del cliente, innovazione e sostenibilità del turismo sono i pilastri di Ita Airways e True Italian Experience, obiettivi che sono stati integrati in un unico ecosistema digitale di promozione del territorio e offerta di esperienze di viaggio. Missione fondamentale per True Italian Experience è rilanciare e mettere in risalto l’Italia, anche quella più nascosta e difficile da scoprire, attraverso la produzione e distribuzione nel mondo di contenuti editoriali e informativi che raccontano la bellezza del Paese.

All’interno dell’hub digitale di True Italian Experience sono presenti, oltre ai video,  tutti i servizi turistici, quali la prenotazione dei voli Ita, gli hotel, i transfer, i rent a car e quanto necessario alla costruzione di un’esperienza. L’offerta verrà promossa e venduta mediante la rete degli agenti di viaggi partner della compagnia, che potranno accedere alla piattaforma Tie dedicata al b2b.

“L’iniziativa è una sfida che va nella direzione di un maggior coinvolgimento di tutti gli operatori per una migliore offerta turistica nazionale – ha commentato il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia -. Gli obiettivi della stagione turistica sono quelli di raggiungere i dati del 2019. È un dovere che abbiamo nei confronti di tutti gli operatori dopo due anni di blocco dato dalla pandemia”.