Kalea Plus_980x200_

Super Green Pass in albergo: la misura in vigore dal 10 gennaio

Reception Rocca Cavour

Il Consiglio dei ministri ha approvato, il 29 dicembre, un decreto legge che introduce misure urgenti per il contenimento della diffusione dell’epidemia da Covid-19 e disposizioni in materia di sorveglianza sanitaria.

Il testo prevede, tra le nuove misure, un’estensione del Green Pass rafforzato (ottenibile con il completamento del ciclo vaccinale e la guarigione), che riguarda anche le strutture alberghiere.

Pertanto, dal 10 gennaio 2022 sino alla cessazione dello stato di emergenza – come si legge nel comunicato sul sito del Governo – viene ampliato l’uso del Green Pass rafforzato alle seguenti attività: alberghi e strutture ricettive; centri congressi; feste conseguenti alle cerimonie civili o religiose; servizi di ristorazione all’aperto; impianti di risalita con finalità turistico-commerciale anche se ubicati in comprensori sciistici; piscine, centri natatori e centri benessere anche all’aperto; centri culturali, centri sociali e ricreativi per le attività all’aperto; sagre e fiere.

Inoltre, il Green Pass rafforzato è necessario per l’accesso e l’utilizzo dei mezzi di trasporto compreso il trasporto pubblico locale o regionale.