PapernetItalia_bannerTursimoItalia_900x280_20211201

Its Academy: l’alta formazione per il turismo sale di livello

reception hotel_imperial_tramontano_hall_vista_reception-dcc17eeaa3

Il turismo professionale entra in una nuova dimensione e mira all’alta specializzazione post-diploma. È iniziata l’era delle Its Academy. Con la riforma avviata alla Camera lo scorso luglio, la rete degli Istituti tecnici superiori ad alta specializzazione cambia nome e ottiene una spinta a livello di investimenti pubblici grazie al Pnrr. Il governo ha, infatti, previsto a bilancio un miliardo di euro per i prossimi 5 anni, con 68 milioni già stanziati per il 2021 e altri 48 nel 2022.

“La consistenza del supporto economico rappresenta un riconoscimento al lavoro svolto in questi anni – sottolinea Angelo Candido, capo servizio area sindacale di Federalberghi -, dal momento che l’80% degli studenti Its risulta occupato già entro i 12 mesi successivi il diploma, con una media del 75% per quanto attiene l’ambito di specializzazione nel turismo. Come canale di formazione, però, risulta ancora poco conosciuto in Italia, al punto che è stato necessario aggiungere l’appellativo Academy per rimarcare la differenza di questo diploma di livello terziario rispetto alle scuole superiori di secondo grado”. Le Its Academy sono una via di formazione alternativa all’università, ad essa complementare e non sostitutiva, capace di rispondere al meglio alle esigenze pratiche del mondo del lavoro.

Su Turismo d’Italia di ottobre, sfogliabile online, un ampio servizio sulle Its Academy, con gli intervento di alcuni presidenti di Fondazioni Its a indirizzo turistico