BANNER_980x200px_BMTxTTG

IEG ottiene il sigillo Gbac Star™ per gli standard di igiene e sicurezza

Schermata 2021-04-22 alle 12.32.33

Italian Exhibition Group completa il processo di accreditamento Gbac Star™, il programma globale di certificazione delle pratiche, delle procedure e dei sistemi di lavoro idonei a rispondere agli standard internazionali di pulizia, sanificazione e prevenzione dei rischi infettivi per ambienti e personale, promosso dal Global Biorisk Advisory Council.

IEG, che aveva avviato, a luglio 2020, un percorso di accreditamento sanitario basato su parametri scientifici, controllabili e misurabili, raggiunge così l’obiettivo, attestandosi come primo player fieristico e congressuale nazionale a ottenere tale risultato e riconoscimento, consolidando così l’impegno e la validità delle operazioni adottate nelle sedi dei quartieri di Rimini e Vicenza, al Palacongressi di Rimini e al Vicenza Convention Center.

“Il percorso di accreditamento Gbac Star™ è iniziato sulla scia delle grandi manovre inaugurate lo scorso anno con il protocollo #Safebusiness by IEG – sottolinea Corrado Peraboni, a.d. di Italian Exhibition Group -. Un impegno ben visibile a coloro che tra l’estate e l’autunno del 2020 hanno partecipato agli appuntamenti fieristici e congressuali di Rimini e Vicenza. Le misure e le procedure messe in pratica garantiscono esperienze altamente sicure sul lato sanitario”.

“La formazione Gbac Star™ ci ha permesso di implementare sistemi e procedure interne di sanificazione già d’avanguardia e altamente efficienti – commenta il direttore operation e della sede IEG di Vicenza, Mario Vescovo, che ha coordinato il percorso -. La certificazione ci consente di attuare sistemi di audit e di controllo sulla formazione e la responsabilizzazione del management e dipendenti, sulle procedure di pulizia e smaltimento, sull’utilizzo di equipaggiamenti, dispositivi e prodotti più idonei in ogni circostanza”.