Competenze trasversali, le leve del futuro. Un nuovo manuale b2b

Turismo_4.0 (1)

“Turismo 4.0. Innovazione, marketing e Crm per un approccio centrato sull’ospite” è il nuovo libro interdisciplinare di Francesco Piersimoni, fondatore e titolare di Adrias Online. Suggerisce al lettore b2b di mantenere sempre una visione customer centric, orientata alla soddisfazione del turista in fase di prenotazione anche durante il suo soggiorno, massimizzando l’interazione digitale con il cliente. A questo si affianca un focus sulle soft skill e sulle competenze da sviluppare nel team della struttura ricettiva.

Il volume spiega, in particolare, il valore di un turismo esperienziale che pensa per nicchie e propone vacanze tailor made adatte alle esigenze del singolo visitatore, mentre il cuore del libro è dedicato agli strumenti tecnologici da adottare, e fornisce consigli pratici per imparare a conoscere le giuste tecnologie adattandole alle necessità della propria azienda.

“Flessibilità, creatività, problem solving sono i principali modi per cavalcare il cambiamento – afferma Piersimoni riferendosi al ‘reskilling’ -. Questo momento richiede di prendere in considerazione le conoscenze delle risorse umane della struttura e investire in nuove competenze, per affrontare le trasformazioni che il settore ha davanti. In generale, il lavoratore del futuro non potrà eccellere in una sola competenza, ma non potrà nemmeno avere competenze generiche. Occorre poter fare affidamento su conoscenze specifiche del proprio settore, ma anche su competenze trasversali utili a creare una professionalità interdisciplinare”.