TTG Travel Experience 2020: l’Italia protagonista

TTG1_repertorio2019

Mette l’Italia al centro TTG Travel Experience 2020, la manifestazione di IEG-Italian Exhibition Group che si terrà nel quartiere fieristico di Rimini dal 14 al 16 ottobre prossimi. Due terzi dell’intera superficie espositiva sono, infatti, dedicati all’Italia, alla presenza di tutte le Regioni insieme a Enit (partner istituzionale di TTG 2020) e del Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo.

Il 14 e il 15 si svolgerà la 70a Assemblea Nazionale di Federalberghi, che ha scelto IEG e TTG per fare il punto sul sistema dell’hospitality e il suo peso economico. Confermata la presenza dell’Unwto, che porterà in fiera il suo autorevole sguardo sul comparto.

Al via anche la nuova area “Lo Sport in Valigia”, firmata dalla Regione Emilia- Romagna: una connessione tra le destinazioni turistiche a vocazione sportiva e le federazioni professionistiche, dal calcio al basket, all’atletica.

Assieme al vasto catalogo di cultura, enogastronomia e bellezza che le Regioni presenteranno a Rimini, “attivo” e “sportivo” saranno le due note caratteristiche del turismo di riscoperta della Penisola. La seconda edizione del progetto “Be Active” porrà l’accento sull’offerta di vacanze incentrate su attività fisica, benessere e avventura all’interno di scenari naturali capaci di riconciliare corpo e mente.

Nasce, inoltre, il distretto “Regeneration! by SIA”, dedicato all’hospitality design, nel grande padiglione Italia, a stretto contatto con l’offerta di prodotto dell’hôtellerie. Attraversata la Main Hall si raggiungono poi le aree in cui si articola SUN Beach & Outdoor Style 2020.

Otto le arene in cui si farà il primo bilancio effettivo del turismo alla luce di quanto avvenuto in questi difficili mesi. Un profilo del 2021 sarà delineato dai dati – presentati in anteprima – dell’Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo della School of Management del Politecnico di Milano e dalla presentazione della Vision TTG 2021 by IEG, realizzata in esclusiva per TTG e basata sull’analisi socio-semiotica dei segnali provenienti dal mondo del consumo.

“La visione ‘Think Human’ ispira il layout 2020 della manifestazione – spiega Gloria Armiri, group brand manager Tourism & Hospitality Division di IEG -, che ha ripensato spazi e contenuti puntando sulla creazione di ambienti che possano rispondere al comune bisogno di riconciliazione dell’Essere Umano con la natura, favorevoli al pensiero, ascolto e relazione dei nostri Clienti. Anche l’orario prolungato sino alle 18 – il mercoledì e il giovedì – faciliterà questo approccio. Per i buyer di Paesi dai quali sia problematico raggiungere l’Italia è garantito il matching con gli espositori in ambiente digitale. Sono state poi studiate facilitazioni per il soggiorno degli agenti di viaggi, segnali concreti con cui IEG esprimere vicinanza a una figura professionale molto importante per il sistema turistico italiano”.

Come tutte le manifestazioni e gli eventi di IEG, TTG si svolgerà nel rispetto delle disposizioni governative in materia di sicurezza sanitaria, normato dal Protocollo Aefi, dal progetto #Safebusiness by IEG e dal percorso di accreditamento Gbac Star, con standard internazionali per il contenimento del rischio nelle operazioni di sanificazione degli ambienti.

(Nella foto un’immagine dell’edizione 2019)