Commissione Turismo Conferenza Regioni: le richieste alla sottosegretaria Bonaccorsi

SAMSUNG CSC

La Commissione Turismo e Industria Alberghiera della Conferenza delle Regioni e Province Autonome si riunirà l’8 aprile alla presenza della sottosegretaria al MIbact con Delega al Turismo, Lorenza Bonaccorsi, per chiedere interventi e sostegno all’intero settore che sta affrontando l’emergenza Covid-19.

Mauro Febbo, coordinatore nazionale della Commissione, e assessore al Turismo della Regione Abruzzo, presenterà alla sottosegretaria Bonaccorsi, in occasione dell’incontro, alcuni emendamenti al decreto Cura Italia. Questi riguardano: il credito di imposta pari al 50% della riduzione del fatturato delle strutture turistiche ricettive; l’estensione delle misure sul credito d’imposta, previsto inizialmente per i negozi, anche alle strutture ricettive alberghiere e a impianti termali per canoni e fitto d’azienda; Bonus vacanze, prevedendo una detrazione d’imposta delle spese sostenute durante uno o più periodi di vacanza in Italia; sospensione del versamento dei canoni demaniali marittimi; riduzione per tre anni del peso sul prelievo fiscale che grava sugli immobili strumentali destinati ad attività ricettive; interventi sull’imposta di soggiorno.

Saranno, inoltre, esaminati, con la sottosegretaria al Turismo, la rimodulazione e la proroga dei termini di spesa dei Fondi Por Fesr, Fse, Fsc, e misure di immissione di liquidità a favore di imprese turistiche.