banner

TTG, SIA E SUN 2019: a Fiera di Rimini il futuro del turismo

Rimini Fiera

Tornano in contemporanea i tre saloni internazionali organizzati da Italian Exhibition Group: TTG Travel Experience, SIA Hospitality Design e SUN Beach&Outdoor Style.

Un turismo sempre più green, vacanze all’insegna del benessere, del movimento, della scoperta e dell’attività fisica, ma anche alla ricerca di mete enogastronomiche e di espressione del made in Italy. Tutto questo in un contesto di nuove tecnologie e intelligenza artificiale. Il business turistico si appresta a tratteggiare l’edizione 2019 di TTG Travel Experience, il marketplace che dal 9 all’11 ottobre si svolgerà alla Fiera di Rimini chiamando a raccolta tutto il mondo del travel grazie anche alla contemporaneità con SIA Hospitality Design, la manifestazione del settore alberghiero, e con SUN Beach&Outdoor Style. Tre manifestazioni che per tre giornate convoglieranno l’intera filiera del mercato del turismo organizzato. E, grazie al programma di Think Future, ci saranno 3 giorni di dibattiti, seminari e incontri per progettare il futuro del turismo e dell’ospitalità. Nove le arene dove si alterneranno più di 300 speaker per oltre 140 appuntamenti.

Ancora una volta IEG, che organizza i tre eventi, si proporrà come propulsore di sviluppo e di business, con lo sguardo rivolto al futuro e un filo rosso che collegherà le tre le manifestazioni: quello della sostenibilità ambientale.

National Geographic sarà presente a TTG Travel Experience con la sua campagna “Planet or Plastic?”. Sul fronte dell’hotellerie l’eclettico imprenditore Michil Costa darà una testimonianza di come le scelte ambientaliste possano essere messe in pratica: dalla scelta dei menu alle politiche territoriali. TTG Travel Experience, inoltre, dedica il progetto speciale, BeActive agli abbinamenti vacanza e sport, vacanza e movimento: non solo un intero padiglione con l’offerta turistica active, ma anche incontri, approfondimenti e confronti.

SIA Hospitality Design, alla 68esima edizione, patrocinata da Federalberghi, rafforza la propria connotazione legata a design e made in Italy affrontando tre tematiche di particolare attualità per il settore ricettivo: Design, Water e Taste.  Ogni progetto avrà un’arena dedicata con il coinvolgimento dei professionisti, una mostra e aree espositive.

Il grande spazio dedicato a Rooms Hotel Design Lab, realizzato in collaborazione con Teamwork, presenterà in anteprima i nuovi concept per hospitality attraverso le proposte di otto firme del design dell’accoglienza: otto mockup di camere d’albergo che ispireranno i futuri investimenti degli alberghi italiani. Benessere e innovazione saranno il filo conduttore dell’area Water, dove il progetto Bathrooms proporrà 4 mockup di sale da bagno per l’hotellerie, realizzati da prestigiosi progettisti. Nell’area Taste, dedicata al food service, troverà spazio “Breakfast made in Italy”, il progetto di filiera che unisce tutti gli anelli che concorrono sinergicamente alla realizzazione di una colazione made in Italy.

Come ogni anno viene affrontato in fiera il tema del Turismo Accessibile: si focalizza su architettura e arredo degli ambienti preposti all’ospitalità lo speech a SIA Hospitality Design, volto a tracciare le linee di una nuova estetica delle stanze da bagno.

SUN Beach&Outdoor Style, salone b2b di riferimento per il mondo dell’outdoor e degli stabilimenti balneari, è alla sua 37esima edizione. Confermati i concorsi, in collaborazione con Mondo Balneare, Best Beach Bar, Best Design Beach e Best Italian Beach, per premiare le migliori spiagge italiane dal punto di vista del food&beverage, dell’architettura e della tradizione. Tutte le novità sul fronte startup, invece, troveranno casa in Sun Next.