banner

Congressi ad arte: il valore del Mice

UH_Malpensa_Milano_MeetingRoom_Maestrale4

Dai grandi hotel a vocazione congressuale alle strutture più piccole specializzate in eventi di nicchia: il Mice riveste un ruolo fondamentale nella vita quotidiana di un albergo, e il fatturato derivante da questa attività raggiunge cifre importanti. E saperlo gestire al meglio è un’arte che richiede maestria, ingegno e una buona dose di creatività: perché il cliente può richiedere sale congressi modulabili o di capienza diversa, a seconda che l’evento da organizzare sia un grande congresso o un meeting aziendale. Occorre stare al passo con la tecnologia, ormai fondamentale per garantire connessione wifi, impianti audio, video e luci. Poi c’è l’aspetto del banqueting, che può decretare il successo o meno dell’evento: non solo pranzi a buffet, ma anche cene di gala con mise en place particolari, sale allestite a tema e menu ispirati agli ultimi trend alimentari.

Se un tempo una sala congressi e un servizio catering potevano essere sufficienti a garantire un buon afflusso di eventi Mice, oggi il settore si sta evolvendo in più direzioni. Le nuove mode, dal food& beverage agli strumenti digitali, dettano il passo e i responsabili di settore devono adeguarsi cavalcando l’onda.

Sul nuovo numero di Turismo d’Italia, di agosto, sfogliabile online, il servizio “Congressi ad arte”