concierge-digitale-hotel

Legge Delega al Turismo approvata dalla Camera. Turismo accessibile in primo piano

village-for-all_ospitalità_accessibile-669x272

La Camera ha approvato la legge Delega al Turismo, che ora passa all’esame del Senato.

Contiene una serie di importanti emendamenti. “Abbiamo deciso di dare un indirizzo specifico a tutto il comparto – ha affermato il ministro delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, Gian Marco Centinaio -. Il turismo accessibile, il turismo rurale, il turismo sanitario e termale, il turismo esperienziale, l’ittiturismo e il turismo delle radici, potranno ciascuno rispondere a esigenze, caratteristiche e peculiarità di ciascun viaggiatore”.

Il Ministro ha sottolineato, in particolare, l’importanza del turismo accessibile come concetto trasversale rispetto a tutti i tipi di turismi: “Stiamo lavorando per realizzare lo sviluppo di un turismo accessibile in grado di rispondere alle esigenze delle persone con disabilità, famiglie numerose, di anziani e giovani, attraverso la formazione di figure professionali e tecniche per tutta la filiera turistica; la riqualificazione e la valorizzazione delle strutture turistico ricettive; l’individuazione e l’utilizzo di immobili del patrimonio pubblico da destinare a un’offerta turistica a costo contenuto; l’istituzione del brand ‘Turismo accessibile Italia’ e per la promozione di un’offerta integrata di servizi”.