“Architettura per il Food”, alta formazione Yacademy

SALA MOLLINO 2

Yacademy lancia il corso di alta formazione “Architettura per il Food – Il sapore al centro della progettazione”. Si svolgerà a Bologna dal 23 settembre al 15 novembre 2019, offrendo anche l’opportunità di progettare un intervento di riqualificazione di Villa Sorra, concordato con l’Osteria Francescana dello chef Massimo Bottura, 3 stelle Michelin.

Il percorso formativo è ideato per preparare “progettisti sensibili alle istanze di natura tecnica per la lavorazione del cibo e alle necessità formali per disegnare il giusto spazio per l’esperienza enogastronomica”, come spiega Yacademy. Spaziando dalla conoscenza delle caratteristiche organizzative di una cucina fino allo studio delle diverse strategie di food branding, i corsisti approfondiranno le tematiche tecniche e compositive di un ristorante o di una linea di prodotto.

La didattica prevede 102 ore di lezioni frontali, 30 ore di laboratorio, visite in azienda e interventi di noti professionisti. Al termine dei 2 mesi di lezioni, gli studenti avranno l’opportunità di svolgere un periodo di tirocinio/collaborazione in affermati studi e realtà del settore.

Tra i temi del corso: Food Interiors (ristorazione e food tra design e contract), con Paolo Lucchetta – Retail Design; Ristoranti e front-end (progettazione esperienziale: il ristorante vissuto dal consumatore), con Giovanni Franceschelli – Rizoma Architetture; Ristoranti e back-end (Progettazione tecnica: il ristorante vissuto dai cuochi), con Vincenzo Veronesi; Progettare cantine; Cibo e commercio (progettazione di ambienti retail nell’agroalimentare), con Paolo Emilio Cassandro – Simone Micheli Architectural Hero.